Lascia un commento

Dobbiamo o possiamo ?

Per cominciare a vivere , dobbiamo capire le nostre paure, ansie , la nostra felicità dove sia adesso, nel potere del presente . Tutto ciò che abbiamo fatto ci ha reso davvero felici e soddisfatti oggi? Se così non fosse , c’è da cambiare modalità mentale di vedere cosa vogliamo per essere felici . Inutile illudersi , inutile avere lo stesso atteggiamento se nulla cambia , in questo modo tutto può solo restare ciò che è.

Dobbiamo saper crescere dentro ogni verità .

Dobbiamo collocare in modo diverso le nostre priorità .

Dobbiamo arrenderci che se a oggi non abbiamo ottenuto ciò che vogliamo così facendo nello stesso modo non lo otterremo .

Dobbiamo osare crescere e mettere noi al centro delle nostre necessità .

Dobbiamo lottare davvero per essere indipendenti e poter generare.

Dobbiamo capire che è tempo di essere adulti e gli adulti sanno cosa serve loro per esserlo , poi giocheremo come bambini ma con la consapevolezza di chi siamo oggi .

Dobbiamo far cadere le barriere e le catene adolescenziali che ci limitano , prendiamoci la responsabilità silenziosamente della nostra vita .

Dobbiamo condividere e saper tacere , nel silenzio vediamo cose al di là .

Dobbiamo capire il giusto obiettivo e restare in quello , se vogliamo contemporaneamente troppo non avremo che miseri risultati .

Dobbiamo accettare che per essere e esistere non potremo mai restare fermi in idee, emozioni , luoghi . Perché solo i viaggiatori trovano il centro dell’universo gli altri trovano illusioni di una vita da mendicanti e noi che vogliamo essere altro possiamo esserlo , a noi osare e crescere , lottare e meditare per osservare che ogni nostra resistenza alla vita è una non vita . Per vivere e poter pensare alla grande si deve essere fuori dagli schemi , dentro agli obiettivi e ascoltare attraverso la verità dei fatti sapendo accettare ogni movimento come un dono e non come un privarsi . Perché ciò che pensiamo sarebbe ad oggi una privazione sarà con tutta probabilità altro . È il pensiero che va oltre a vincere sui costanti insuccessi , e sulle paure che ci accompagnano .

Annunci
Lascia un commento

Evoluzione

Il senso dell’evoluzione , vive nel poter vedere come tutto sia in crescita alla ricerca di eguaglianza e diritti . Ogni persona ha il diritto e il dovere di essere libero e in questa libertà di avere in modo inequivocabile la gioia di essere indipendente senza più false ideologie e senza più falsi valori di comodo . Se ogni persona potesse osservare il suo valore assoluto e renderlo come un onda sonora ogni onda genererebbe qualcosa di immenso . Poiché nel divario crescono solo false immagini che lasciano confini di ogni genere . Questo accade tutt’oggi e molti modi e dietro a questo resta una sola cosa la voglia di cambiamento . Ad oggi le differenze sono scheletri di una vita che non trova più terreno in una società che da una parte desidera eguaglianza ma dall’altra racconta l’esatto contrario . Se apriamo gli occhi e il risveglio interiore si muove in noi vedremmo come tutto si rivela . L’unica differenza che dovrebbe restare è l’unicità di noi stessi nel mistero della nostra anima . Invece questo viene ostacolato dai falsi valori che creano differenze sottili tra uomini e donne , religioni , etnie . Prima di cercare di sconfiggere le nostre paure per il diverso , ritroviamo il senso paritario e poi sapremo confinare e creare un giusto equilibrio ad ogni cosa .

Lascia un commento

Dove sia la felicità

Se ti chiedessero dove sia la felicità , potrebbe essere ovunque , in ogni luogo o in ogni attimo di ciò che fai.

Poi potresti ripensarci in modo diverso e sapere che in quel luogo e in quelle persone un pezzo del tuo cuore è più vivo, potresti pensare che in ogni nuova avventura il tuo cuore farebbe lo stesso , potresti pensare che se il tempo si potesse fermare quando lo vuoi tu avresti potuto fermare nel punto massimo della tua felicità la tua vita li. Potresti fare in diversi modi per la tua felicità , ma forse l’unica realtà che resta è che il tempo scorre è più sei libero più la tua felicità rinasce in molte cose , si perché la libertà fa di te ciò che più vuoi senza rimpianti e senza dover scavare in un tempo che va via veloce , allora in quel momento in te c’è più energia di vita perché non vedi che la realtà che vuoi e tu la decidi sorridendo .

Lascia un commento

Prigioni invisibili

Le prigioni invisibili sono per occhi che vedono verità scomode . Osservano grandi orologi e non vedono solo il tempo , osservano meccanismi in movimento che mai muta e mai si ferma . Vedono il tempo creare galere ovattate dal cuore instabile , chi ha un cuore fermo che ama davvero vede a differenza spazi sconfinati, vede al di là di inutili paragoni del sentimento, vede e vuole il crearsi generativo lasciando cadere ogni forma del passato remoto . Le prigioni invisibile sono cordoni ombelicali mai recisi di un feto che alla vita vorrebbe arrivare ma che al contempo nella vita galleggia in quel liquido che del limbo ne è sovrano . Poiché siano vittime e carnefici son pochi quelli che reciso il cordone trovano coraggio ad abbattere muri incisivi di prigioni invisibili. Eroi di un tempo coloro che verità si illuminano , eroi di coraggio che tutto l’universo incoraggia a sostenere la libertà di essere , eroi liberi in un mondo falsato da cuori di plastica ricoperti del nero delle paure e degli alibi che nulla generano nella luce dell’anima .

Lascia un commento

Perché affidarsi per crescere a livello personale – estetica , marketing nuova frontiera di approccio al lavoro. N1

Possiamo ad oggi avere una visione della vita un po’ limitata, capita che tutto ci sembri non funzionare e il nostro potenziale inestinte . Il senso che tutti possano e noi no diventa il senso delle giornate a ricercare soluzioni inutili demoralizzandoci e perdendo auto stima in noi stessi. In questo caso affidarsi a persone che possono leggerci tra le righe, possono darci un metodo che si adatti a noi per come siamo diventa il modo più semplice di riuscire a superare i momenti che desideriamo affrontate da vincenti . Possiamo collocare questo farci seguire su vari aspetti , il lavoro , il dialogo, la padronanza della nostra interiorità .

In un mondo che corre molto velocemente e noi perdiamo il passo abbiamo il diritto di essere felici e realizzati , come tale il professionista che può aiutarci e in questo caso non parlo di psicologia ma di metodo creativo della nostra vita per potenziare ciò che è già presente in noi in vari ambiti serve a ridarci slancio . Perché bisogna differenziare il lavoro psicologico da quello creativo emozionale , non si deve mai pensare che i ruoli siano gli stessi proprio perché hanno due spessori ben distinti e devono giustamte essere visti in un modo diverso . Affidarsi ad un “coach” se così vogliamo chiamarlo non significa andare in terapia , significa richiedere un aiuto un po’ più semplice a mio avviso e che mai si sostituisce a figure professionali diverse . In tal merito mettere a disposizione di chi necessita uno strumento di crescita e che nella maggior parte delle volte viene richiesto da chi cerca nel lavoro una crescita aiuta a sviluppare quel semplice potenziale che risulta già presente in noi . Di fatto noi siamo il marketing di noi stessi, è per questo che dire psicologia del lavoro sarebbe già una associazione utile anche se il lavoro che viene eseguito non ha a che vedere con ruoli ben più complessi atti ad una terapia diversa. Detto questo spiego il senso del post che sto scrivendo . Dopo anni di scrittura , yoga , letture e corsi , e lavorando sempre a contatto con persone che fanno impresa ho iniziato a vedere cosa potesse essere utile a chi nel mondo dell’estetica dedica la sua giornata e il suo impegno come imprenditore o imprenditrice . Essendo anni che Lavoro nel medesimo settore e che nonostante sondaggi che danno in crescita il settore estetico si nota in realtà una difficoltà di fatturazione in alcuni casi poiché la stessa crescita porta all’aumento dei centri specializzati e come tale tutto diventa più rarefatto e suddiviso. Cioè l’offerta diventa più ampia ma al contempo accorcia la redditività portando i prezzi al ribasso e come tale a una lotta dei numeri sulle quantità di prestazioni eseguite in ambito estetico. Potremmo definire questo tra virgolette una forma di inflazione silente che crea in certi casi una lotta per creare un fatturato accettabile del negozio . Detto questo resta evidente un problema : come creare una crescita dentro un negozio di estetica o Spa garantendo che la cosiddetta catena che collega utente finale , negozio , aziende produttrici funzioni in modo corretto.? Il punto che reputo predominate è il marketing che viene espresso da centro estetico il punto più importante perché la giusta comunicazione , il giusto atteggiamento crea una risorsa molto più grande e remunerativa . Proviamo a pensare che i nostri clienti chiedono sempre più spesso prezzi bassi e sconti, come tale a nostra volta vorremmo acquistare prodotti a prezzi migliori per stare alle esigenze dei nostri clienti e garantirci il lavoro. Bene in effetti questo modo serve a poco perché è sapere cominciare il valore di ciò che facciamo e proponiamo al di là del prezzo che crea un flusso corretto e valorizzante del nostro lavoro. Il cominciare a comunicare in modo diverso trasforma il nostro lavoro in termini di valore che a sua volta porta il nostro cliente a concepire la differenza tra noi e altri. Se pensiamo che siano i clienti a creare il mercato vorrebbe dire che sono loro a creare il nostro listino e che anno dopo anno saremo costretti a lavorare sulle quantità e non più sulla qualità . Alla lunga l’effetto diventa il non riuscire a creare guadagno da ciò che abbiamo amato, sudato studiando molto e che si trasforma in un galleggiare in balia di altri. Credo che se si decide di essere imprenditori di se stessi si debba anche avere il coraggio di fare nel nostro piccolo il nostro mercato . Allora la figura professionale che può istruisci è il professionista di marketing in estetica che trova per noi soluzioni adatte a come siamo fatti. La giusta gestione e comunicazione hanno un effetto più forte di un prezzo tagliato poiché ogni prezzo che tagliamo devalorizziamo in nostro lavoro  . Avere un metodo in merito nel tempo che decidiamo di adottarlo dimostra come le cose possano cambiare . Certo non è una novità questa anzi, però l’adottare metodi più armonici e meno pressanti per noi aiuta a creare una padronanza diversa degli strumenti comunicativi perché essi sono già presenti in noi solo che attendono lo sviluppo in modo semplice . Poi certamente esistono altri metodi , però il servizio a domicilio diventa anche una forte comodità oltre che seguire corsi Esterni . Perché in un corso apprendiamo un metodo tra altre persone che in certi casi non ci resta impresso. Questo viene a volte dichiarato da chi segue corsi esterni , ovvero un po’ seguono e poi si ritorna a fare come si è sempre fatto . 

Il. Metodo che ho sperimentato con alcuni dei miei clienti è un marketing più vicino a quello che reputo la mia indole yogica della vita , dove l’armonia delle parole risuona come un eco che trasforma i no dei vostri clienti in un ascolto che permette di ottenerne una approvazione verso le vostre proposte in termini di trattamenti estetici e vendita prodotto, ma che non crea quello spingere la vendita fino a che il cliente scappa perché si sente pressato. In questo bisogna anche dire che l’aiuto di uno specialista serve perché se è vero che nessuno è uguale a nessuno un programma creato su misura diventa un mezzo formidabile per avere un risultato nel nostro lavoro . Un metodo che funzioni non può essere che dimostrato questo è quello che penso , ed è per questo che il poter dimostrare che il metodo armonico funziona ho sempre creato lezioni individuali senza pretendere nulla . Il tempo a sua volta però ha creato l’effetto di riuscita in questo e il poterlo condividere con voi mi sembrava giusto come il blog stesso ha sempre condiviso ogni suo scritto . Ad oggi a chi fosse interessato nel Lazio può condividere con me questa straordinaria esperienza di crescita e lavoro. Poiché anche il lavoro a suo modo crea nella nostra anima una energia positiva se soddisfa le nostre necessità . Il lavoro dobbiamo pernsare che ci accompagna per molti anni della nostra vita allora meglio viverlo pieno di soddisfazioni non credete .?

Per info scrivetemi sarò lieto di raccontarvi di più 

5 commenti

Il principio

Quando ti interroghi sul senso profondo e il grande vuoto ti circonda , ricorda che sta nel principio la via e la luce stessa.

Il viaggio inizia sempre da un principio fatto di un dettaglio a volte siamo solo distratti e non distanti da ciò che è stato principio e sarà un inizio . Allora il senso profondo e il suo vuoto si trasformano e ogni montagna diventa discesa , ogni ostato una vetta da dove osservare meglio . È vero a volte farà un po’ male non poter capire dove la bussola indichi la via giusta , ma poi un vento riempirà la vela verso ciò che dobbiamo nonostante tutto raggiungere . Allora ogni vuoto non sarà stato vano , ogni dolore inutile e ogni senso di smarrimento sarà solo stata una sosta per respirar un po’ .

Di cosa dobbiamo aver paura ? Di nulla , perché prima di ogni vuoto c’è un inizio una traccia da rivedere , una lettera mancante in un rebus da risolvere , come in ogni gioco c’è un rischio e un piacere ad invertire ogni cosa e laddove pendevamo come pendoli in balia di un moto obbligato potremo uscire da quel meccanismo che a ripetersi ci legato . Il punto d’inizio svela sempre l indizio mancante.

Lascia un commento

Dettagli

C’è un mondo in uno sguardo, una storia in ogni nostro solco del viso , è si il tempo racconta molto in quei solchi che ci rendono più veri. Se ogni nostra immagine potesse raccontarsi in quei solchi, dentro i nostri occhi quante storie sarebbero di tutti . E poi ti fermi solo all’immagine ed è li che l’immaginazione da vita a qualcosa di più soffice , perché un po’ come il cielo il fascino vero sono le nuvole che sfuggono e lasciano per quel che possono dettagli .