Lascia un commento

La diversità degli individui

Non so a voi , ma a me capita spesso di essere a contatto con molte persone, tutte diverse da loro, uomini, donne non fa differenza il sesso, in questo, comunque la cosa che mi lascia stupito sempre di più è l’infertilità dei discorsi che le persone fanno tra di loro, sembra essenzialmente che si ripetano a pappagallo tutto ciò che la televisione viene a propinarci, non che io possa  o voglia mai giudicare, non è questo l’intento del blog che ho creato, ma la cosa mi lascia perplesso, anche perchè in una società sempre in continuo movimento si vanno sempre più a perdere i valori reali e relazionali tra le persone, facile sentire parlare dell’argomento di cronaca e apostrofare cosa e come noi avremmo risolto la cosa, o parlare di banalità di oggetti o progetti presunti ,che per la maggior parte delle volte sono dettati più dal nostro ego che da una reale necessità di vita, questa divisione tra individui cre sempre , a mio modesto parere, dei muri, dove chi ha mezzi risiede in uno status dove tutto luccica egli altri rimango all’angolo, facendo un banale esempio se sei ricco tutti volglio uscire con te, che disponi di mezzi e puoi accedere a una vita diversa, quella che tutti i giorni ci fanno vedere in tv, ma con il tempo ho imparato che le emozioni dello stare insieme non sono dettati solo dallo statuas,ma anche dalla necessità di avere un confronto. Il confronto è un argomento che molti non vogliono per non mettersi a nudo verso gli altri, per non confrontare quale e veramente sono i nostri reali obiettivi, esiste un’immagine a mio avviso un pò ambigua in merito, anche perchè la cosa più bella è quella di parlare non di cose o avvenimenti, con le altre persone ,ma parlare a volte di quali sono le nostre reali senzazioni, poi esistono persone che noi descriviamo di solito come “amici del cuore” con le quali riusciamo a essere noi stessi e a esprimere le nostre emozioni, del resto noi esseri umani viviamo di emozioni ,anche se diverse nell’arco anche di una sola giornata,in realtà siamo sempre più soli e cosa desolante che siamo noi a crearci questo, secondo me, siamo e stiamo diventando sempre più schiavi del nostro ego, io da tempo ho cambiato direzione cerco di parlare con la gente cerco di avere un contatto molto più umano, e la senzazione, anche se sembra una cosa umile, è un’immenso benessere dello stare insieme, come era un tempo quando si aveva di meno e si stava insieme per uno spirito reale di accomunazione, dive non si condividevano solo cose materiali e si pensavano solo a cose materiali, ma si parlava e si dava forza al prossimo, bastava anche solo un gesto per ridare un sorriso.Oggi la gente sorride meno secondo me, troppo concentrata si se stessa, esiste un sistema sottile che emargina, io opto per tornare a accomunarsi di più, parlare di più, e cosa importante tornare a saper ascoltare il prossimo, senza mai pensare se io farò cosa farà lui per me !! Siamo tutti diversi infondo ma sta cominciando silenziosamente una inversione di tendenza, che a oggi rappresenta solo piccoli gruppi di persone, la mia speranza sta che questo cresca sempre più, per evitare di rimanere in antagonismo con la vita in maniera perenne, esiste una forma di libertà, che è quella di espressione e in questo caso l’espressione a cui faccio riferimento io è quella di esprimere realmente chi siamo e come siamo senza dover assomigliare a nessuno, incurati delle critiche della gente ma fieri di essere liberi dentro e di dire agli individui “io sono così”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: