Archivio | aprile 2011

Stai esplorando gli archivi per data.

Risposte..

Un perchè, non avrò , al lato messo come mobile, polvere cadente appanna sfumature, lucenze della meraviglia, particolari ora non più compresi. Sarò  li , nell’angolo, apparire per  esser mostrato, solo ad occasioni, rimane la domanda alla quale nessuno risponderà.. Rassegnazione ,che vive nel vuoto che lascia, errore che senti , errore che vorresti, risposta […]

L’amore che darei

L’amore che darei ,vive dentro i pensieri miei, passioni che non direi se non per farmi capire, Espressione di me stesso, incerto che rimane , nel sentire la paura dell’abbandono da un ricordo di quel che era, Lotto in salita, per respirare il bello, vedo luci in lontananza che sembrano irraggiungibili, forza del mio dolore […]

Day…

Un giorno, cadrà pioggia, sarà amore dal cielo … Bagnerà popoli dimenticati dal nostro egoismo, pianti saranno felicità dell’universo che si ricongiunge alla umanità.. Amore , giorno del giudicare universale , parola del principio a contrarre vite unite e non più divise, odio ricordo.. Vivrò nell’attesa che la luce segua il cammino scritto… Day for […]

Fantasia dell’essere

Che resta, al soffio del vento ,infrange e urla ma paura no farà.. Cavaliere del tempo che vive nella mente, osa sempre per verità dell’amore, fantasia dell’essere nell’epoca errata , dove tutto sembra, quel che  tutti dicono.. Canto delle odi , che angolo mettono chi del suo essere vuol fare manifesto, fantasie e illusioni vivono […]

I fiori

I fiori sono vita, splendori in momenti, colori profumi istanti. aprirsi nel risplendere, il sole che fa capolino, racchiudersi il sonno che abbraccia le sera, splendore, che va svanendo come lenta la vita che ci appartiene, da splendore a seme, rigenerare la vita, vento che porta a una ennesima rinascita. un pò di noi … […]

leggera

Leggerezza sentore di parole d’amore, esponi giocosa, nell’arte dell’incanto, Ammalia lo stolto, che di te corpo vede, nudità che desidera, predatore, che già preda è… Leggero il tocco, eccitazione in lui, predatore già sconfitto, che ragione non ne prende. Tu ridi nascosta ,gioco sottile, rimarchi il tuo fascino e potere assoluto.. Bello il tuo vedere, […]

Io vidi…

Io vidi in un tempo che fu, un’uomo piegato al suolo, mani alla terra ,come a voler fermare l’anima del figlio … Vidi il dolore nell’aria, in quel gesto di supremo dolore, dimenticare non potei, il volto di quell’uomo era segnato, da un fatto che riempiva gli spazi del cuore di lacrime, gesto che non […]