7 commenti

L’energia della mente

“Vedi tutto come un’ ampolla, rimane un vincolo nella mente, vorresti e vorresti, ma alla fine attendi, tutto sembra meglio nelle altre persone, l’invidia assale , poi ripensi e decidi che la tua via è segnata, ti imponi una serenità, che rimane una rassegnazione”.

Molti raccontano dell’accontentarsi, non è mai errato come pensiero, se la felicità rimane quel oasi beata che ognuno sente e vede nel miraggio , c’e’ chi la decora, chi la decanta e la urla, alla fine gli occhi sono l’espressione di un verità ,sempre. L’accontentarsi sapendo di essere in grado di fare altro rimane un libero limite che nessuno può discutere.

Chi liberamente decide di accontenrasi e rinuncia ad altro ,non vive la vera espressione del sorriso che innalza il cuore al gradino migliore,” rimane un falso d’autore”, che viene ammirato senza avere un valore effettivo, decide che quella è la vita e si identifica in essa, chiude le porte delle vie alternative e stabilisce i margini della cosa, ma come spesso accade pochi sono quelli che non cadranno nel lamentarsi delle cose,dei desideri mancati e vivranno nel raccontare i propri sogni, non è sbagliato se si è consapevoli dellla cosa. Poi c’e’ chi veramente è contento ,vive la felicità, lo si nota , lui non espone , gli occhi brillano , ma spende parole in nulla ipotetico di un dialogo sterile, spende solo parole che contano. Nessuno giudica nemmeno io , osservo nel mio mondo il parallelismo che vedo,il mio  vorrei è quello di tutti,  ma alla fine è solo un pensare che taglia orizzontalmente un pensiero, che però non circola nella ricorrenza del mio animo.

La mente rimane un abisso inesplorato ,un fondale che fine non ha, solo una parte dell’inizio dell’oscurità nell’immergersi in essa mostra cosa possa sviluppare, non è una profezia o un gioco hai tarocchi ,rimane una realtà di un volere quello che in noi c’e’, basta solo andarlo a prendere, coltivarlo e sentirlo , tutto diventa differente, gli occhi brillano, ma nel buio, la speranza non si flette alla vita che pone un sorte avversa, tutto diventa luce , tutto assume una dimensione, che forma non ha ,astratta e senza pesi , l’ampolla non esiste in questo margine che uno trova , grandi sono le visioni, il cuore rimane motore del sentire, l’ego ,si lui non è maggiore in questa circostanza, rimane ,non svanisce , ma non domina , gli impulsi sono ponderati, la rabbia è presa a schiaffi dall’amore universale, che tutto fa e deve superare, rimangono le emozioni e come! Sono forti ,dolci, la sensibilità è amplificazione , un suono che non rimbalza ma  che oltrepassa tutto, sente e ritorna dando sempre la giusta prospettiva.

Questo non appartiene a me o te , noi o … E’ in tutti questo, non è per uomini, donne, vecchi o giovani ,c’e’ e basta, chi sente una volta questo fluire prende in se una cosa che già ha, solo che diventa un viverla e non più pensarla, la felicità è di tutti, l’apparenza pure.
Ognuno di noi decide per lui  cosa fare e cosa divenire, non vi è limite ,nessuno lo impone , unica cosa rimane sempre quel giorno che uno si guarderà allo specchio e vedrà lui riflesso e con un pensiero esposto in se stesso , si racconterà due versioni : Una sarà un resistere e dimostrare che la felicità è questa, punto, oltre non saranno fatti passi, oltre rimane un non voler sapere, quote non proporzionali ,tra il verò e il falso, tra essere e l’appartenere, tra sorridere e morire dentro, infinite le combinazioni sarebbero.
Versione opposta: Vedrà un essere umano, vedrà un cammino, sentirà forte la sofferenza ma con un sorriso arriverà dove vuole, sarà umile e disponibile, dividerà quello che avrà ottenuto, non farà elogi ,farà parole dette piano, sarà felice sempre e comunque, piangerà anche lui ma vedrà sempre una vita, non vi saranno proporzioni di un voler sapere , lui saprà che quello che cerca è in lui , solo in lui , non sentirà le parole della gente che gli diranno.” se fai avrai”, lui farà e basta, darà senza un chiedere, vivrà con l’armonia della mente , sarà l’esempio in disparte, ma che verrà visto e seguito senza che lui lo chieda.

Questa non è superbia di chi è questo e non è invidia di chi la visto in altri , non è arrivo , non vi sono premi, vi è solo in dono una visione che cambia la sua prospettiva e una positività che da un senso di pace e una voglia di condivisione, nell’umiltà più assoluta.

Questa è l’energia della mente che in noi giace, noi possiamo molto con la mente e con l’anima,  ma solo, se lo vogliamo veramente.
Non è un regalo che viene fatto, non è una casualità o un mistero, è una via che si decide di prendere sapendo che indietro non si torna, salita e salita sono da fare, poi una discesa ,l’arrivo ? Non è limite nella mente, se non che, la si voglia chiamare” infinito”.

In noi c’e’ tutta la meraviglia dell’universo, in noi vi è l’energia più pura, questo rimane un dato di fatto, per chi crede e sente il flusso dell’energia della mente e dell’amore senza confini.

7 commenti su “L’energia della mente

  1. Siamo noi a muovere i fili della nostra vita…..
    Occorre imparare a volteggiare nell’aria, andare oltre la mente
    Navigare verso l’infinito…ma essere nel presente
    La forza del pensiero è il legame che ci mette in armonia con tutto l’Universo
    Mi piace un sacco questa tuo scritto……….
    notte Dany
    rosamary

    "Mi piace"

  2. Buon giorno Daniele, molto interessante e profondo il tuo testo.
    E ‘sempre un piacere visitare il tuo bel blog.
    Mi scusi per l’assenza~~un abbraccio, Jussara

    "Mi piace"

  3. Buongiorno, articolo davvero interessante..come il resto del blog peraltro. Mi chiamo Francesco e ho aperto, per fini di studio in realtà, un blog sul potere della mente. E’ molto dispersivo e confuso, ma sono argomenti talmente ampi e intrecciati da rendere tutto piuttosto complesso. Seguirò con attenzione i tuoi scritti e ne approfitto per mostrarti la mia bacheca disordinata. Accetto con piacere suggerimenti e opinioni varie. Buon week-end…Francesco

    "Mi piace"

    • Grazie Francesco, della visita nel mio blog. Ho visto il tuo blog è fatto bene!! I miei scritti sono tratti da esperienze personali e da esperienze di altre persone e sono poste in forma conoscitiva, anche perchè gli argomenti sono vasti ,del resto è una esposizione di pensieri in merito e come tale sono di carattere semplice. ciao a presto.

      "Mi piace"

  4. http://onpowermind.blogspot.com/

    chiedo venia, avevo dimenticato il link

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: