8 commenti

Il lamento del mare

Voragine che cade, dove l’onda urta, la sabbia mossa crea l’ansa ,piccolo mare di un momento, un pensiero dell’istante

che celeste vede il riflesso,

Il mare che del lamento urla  onde ,riposa soave in quel istante , tu riflessa senti il sereno,

ma lontano arriva il lamento a spezzar quel momento..

Il mare piange e sente te, che nella pozza del piccolo anfratto, hai chiamato la verità..

Ora specchiati nel vero ,dove il mere,sincero e generoso, di ha donato un attimo di riposo, riflessioni del momento, per ritrovare ,

il tuo incanto, quiete.

8 commenti su “Il lamento del mare

  1. Molto bella questa analogia con il mare…….ciao Daniele buona domenica! 🙂

    Mi piace

  2. ci sono anch’io…
    il mare…l’amore mio, assoluto.

    Mi piace

  3. Leggendoti, mi lascio trasportare da questi bellissimi versi come le onde del mare…dove il suo lamento pervade il mio essere……
    Ciaooooo Daniele
    Rosamary

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: