2 commenti

Architettura della vita nell’amore

Forme geometriche a ricordare quello che nella mente vuoi evidenziare, schemi e linee a disegnare quello che non puoi controllare…
Paura di esser ancora nell’amore? Rifiuto di te stessa alla vita che come un pendolo oscilla tra il vero e il falso senza mai fermarsi.

Nessuno darà a voi la certezza di quello che sentirete per lui. I sentimenti risiedono nel cuore, immenso mare, l’amore  segue le maree della vita.

Raccontati un giorno nella verità. Ammissione della paura che il silenzio nasconde in te, nulla risolve e nulla sarà la cura. Amare non è costruire la piramide esposta al sole, amare è costruire un massa indefinita che si espande ovunque. Difficile spiegare al sordo si disse, ma il  movimento della vita diventa scia luminosa nel color del viola. Viola a colorar la fine di quello che lo schema mentale vive come un dramma costruito dai fallimenti e le paure. Architettura della piramide : dove all’apice esiste la richiesta e la pretesa e nei lati i contorni che non puoi valicare. Sono pendenze e nessuno le può salire. Vedi e rivedi te stessa/o in questo ? Forse è tempo di viver con gli occhi aperti e il cuore pulsante, nulla è diritto e nulla è dovere, amiamo e viviamolo . Entriamo in questo per un istante e sentiamo la paura che fredda la schiena, sentiamolo e comprendiamo che siamo noi ad aver messo il limite a noi stessi.

La mente gioca con noi in questo. La mente è un elemento di elaborazione con infinite possibilità di sviluppo,questo delinea la perfidia che si intacca in essa, ma noi ne abbiamo bisogno non siamo animali con l’istinto, siamo uomini con un intelletto sempre meno aperto alla vita e che rimane di questo? Nulla, possiamo decidere di accoppiarci a differenza delle bestie che vivono cicli in questo, possiamo decidere molto e alla fine siamo trasportati da concetti che portano sempre al dolore. Avrà forse un senso questo, ma per me è solo un privarsi della felicità di espansione che in noi è illimitata.

Siamo Re  e Regine di un castello che vive nell’oblio e il tempo crea feudi mentali sempre più estesi, siamo solo per noi e non per gli altri e questo porta alla fine del sentire il sentimento dell’amore. Abbiamo creato strutture nella mente, e i media gli stereotipi di vita, siamo sempre noi esseri umani ad aver messo schemi e ora qualcuno piange al margine della vita.

Diranno che la vita è dei forti, ma chi dice questo è il primo debole .  Non saranno le parole di un blog a cambiare idee stantie, certo rimarrà una personale riflessione tratta dal tempo, che l’ascolto delle anime della notte ha donato a me. Io ascoltando questi schemi monotematici nelle parole a seguire come onde oceaniche ,ho compreso il dilemma che molti dichiaravano già da oltre 20 anni.
La tristezza è diventata la regina che impera in questo, sono molte e forse troppe le persone che perdono il senso della vita e dell’amore.

L’amore non è uno schema e tutto quello che osserviamo è una falsificazione: gli status simbol che sentiamo e vediamo  non aiutano a comprendere che la vita è la sfida e noi siamo atti a questo. Non dobbiamo arrenderci a quello che vediamo e mai fermarci allo schema mentale che mette paure e ci pone in difetto rispetto ad una indole naturale che in noi è vita: Amore. Forse il messaggio non colpisce nessuno , ma il tempo delle lacrime è sempre dietro la porta..

Chi ha tempo non perda tempo, mai.

2 commenti su “Architettura della vita nell’amore

  1. SICURAMENTE LA MENTEMENTE E QUESTO PORTA AD UNO SQUILIBRIO DENTRO COME LA TRISTEZZA DI CUI PARLI, L’AMORE INCONDIZIONATO DI CUI IO SENTO-PARLO E’ MOLTO DIFFICILE LO VEDI?????LA GENTE RESTA STUPITA SE LE SORRIDI, MAGARI SE TE3NTI UN ABBRACCIO OPPURE PERCHE’ SEI DONNA VIENE TOTALMENTE FRAINTESA, PECCATO IL MONDO MUORE LETTERALMENTE DELLE VIBRAZIONIAMORE, MUORE SE NON HA SOLDI SE NON E’ RIUSCITA A PAGARE LA MACCHINA O LA TV, E’ VIVERE????NO, GUARDIAMO INVECE AL CUORE ALLA DIVINITA’PERFETTA CHE SIAMO, PERCORSO DI CRESCITA E DI GRANDI PROVE PER ARRIVARE A DIRE IO SONO LUCE….LUCE CHE ILLUMINA E SE NON E’ VISTA, IL BUIO SI ALLONTANA, MAGARI LA SOTITUDINE SPAVENTA TANTI A VOLTE E’ UN CARBURANTE PER IL PROFONDO CONTATTO AMOREVOLECHE POSSIAMO DONARCI, CON AFFETTO E UN GRAZIE,ROSYROX

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: