2 commenti

Illuminati 2.0

Racconti ormai millenari parlano di questo fenomeno: l’illuminazione …

Anno 2011, ad oggi tutto è rimasto in quei libri, in quelle persone che hanno conseguito l’illuminazione, o forse possiamo ancora arrivare a vedere oltre in confine statico che in noi alberga ?
Ad oggi accadrà ancora questo…..
Dilemma o fantasia attornia il fenomeno dell’interiorità suprema, che porta l’uomo alla beatitudine massima.
Racconti 2.0 ..

La sostanza dell’essere umano, rimane il mistero che da sempre viene studiata. Letture che parlano di uomini che hanno raggiungo il punto massimo dell’interiorità, tutto ciò ancora ad oggi assume fascino e questo è in crescita. Siamo stanchi di  tutto e tutti, siamo assopiti ,pigri, e statici.  Desideriamo quello che tutti hanno, poi afflitti dal male dell’insoddisfazione riponiamo le nostre attenzioni al fenomeno che ha reso uomini divini, senza tempo, senza fine. In tutto questo vive la speranza a tratti, e l’indifferenza.  Siamo incostanti nel decidere cosa sia importante, troppo flessibili come canne al vento, per essere chiari su cosa sia per noi ad oggi un valore vero e un valore interiore.

Dire valore è dare a questo fenomeno mistico il giusto peso, che ha rivoluzionato l’esistenza intera. Ha lasciato un segno indelebile per milioni di persone. E come tale ha creato onde oceaniche , nell’abisso interiore che della fine viveva, su un mare ormai appiattito. Privo di quello che  nell’uomo sarebbe stato la vera forza della vita: l’interiorità e la via della consapevolezza.
Questa onda ha creato religiosi e mosso verso il nucleo dell’individuo la ricerca vera. Ha creato quello che sarebbe stato l’anello mancante all’umanità. E ancora ad oggi nel 2.0, questo risuona e cresce nelle persone, come una controtendenza e una sfida verso i canoni della società.

L’Illuminazione ad oggi rimane il miraggio che molti inseguono, tutto ciò assume fascino e il semplice motivo rimane: che tutto quello che è estremo attira ,attira in maniera smisurata. Forse non si ricerca espressamente il massimo dell’arrivo,che implica immergersi in se stessi, ma spesso chi vive questa fase si pone alle persone come se fosse un vero illuminato. Ormai è un fenomeno in crescita che riempie bocche di parole riportate, ma in tutto questo bisogna scindere la realtà del fenomeno vero e l’illusione che viene espressa. In una società, ormai debole e stanca queste cose prendono voce e portano il messaggio che falso rimane. Tutto questo ha uno un fine che non ha nulla a che vedere con il fenomeno originario. Se si legge attentamente la storia, si comprende che i maestri avevo si, dei discepoli, ma in questo vi era disciplina e non un pagamento di parcelle. Con questo esiste in qualche angolo remoto del globo chi ad oggi è ancora nell’origine della cosa, rarità si può definire. E questo è per giunta da vedere e ricercare, perchè non viene esposto in pubblicità e locandine.

Ormai il mondo ha bisogno di un cambiamento, e questo è evidenziato sempre più da quello che accade tutti i giorni; anche solo l’osservare il semplice vivere necessità di cambiamenti. Stiamo sempre più distaccandoci dai valori dell’amore e della solidarietà, distanti sempre più dalla spiritualità e dalla religiosità. Ma in tutto questo possiamo porre rimedio senza seguire nessuno, e tanto meno chi si proclama attraverso mezzi di comunicazione. Possiamo e abbiamo il diritto di osservare cosa possa essere per noi un veicolo che riporti noi e la nostra anima al livello esistenziale migliore. Ma dobbiamo essere accorti in  tutto questo e sensibili alle parole che vengono espresse.
A oggi esistono ancora persone che hanno valori da insegnare, non saranno illuminati, saranno semplicemente maestri e insegnanti di varie discipline, che credono in quello che insegnano. Questo può bastare per ritornare ad essere in equilibrio. In se stesso potrebbe accadere anche a noi il fenomeno dell’illuminazione, se siamo entrati nella conoscenza vera di noi, e nella complessità del essere tutto nel tutto. Di fatto non esiste una regola. Unica regola, rimane quello di osservare chi ad oggi è un portatore della verità e chi no.

In questo possiamo trovare la via giusta e la soluzione adatta a noi, e quello che avverrà sarà l’incognita della vita. L’importante rimane essere nella vita e non margini della stessa; ed evitare chi vuole renderci discepoli di persone che sono solo propense a colmare se stessi e il proprio ego….

2 commenti su “Illuminati 2.0

  1. Non esiste una verità assoluta perchè cambia di continuo dinanzi ai nostri occhi in quanto l’universo si modifica repentinamente seguendo le sue leggi naturali. Ciò che per noi è vero, può non esserlo per un altro, e tutto quello che non è vero può, invece, apparire vero per noi stessi. Tuttavia l’illuminazione colpisce sempre le persone aperte e predisposte alla ricettività e che sono consapevoli del fatto che ciò che hanno imparato vivendo nel presente , potrà essere utilizzato anche nel futuro a patto che si comprendano quei messaggi occulti che la vita stessa ci invia come inviti e che fanno parte del suo stesso mistero. Il cambiamento che il mondo necessita, può avvenire solamente se prima noi stessi modifichiamo quella parte eccessiva del nostro ego che ci spinge sempre a sentirci più importanti degli altri senza invece considerare quei semplici e naturali bisogni dell’uomo che ci dovrebbero distinguere dagli animali per farci chiamare esseri umani. Aggiungo anche che solo la legge dell’amore cambierà il mondo e quando capiremo che esiste un fine che supera ogni particolarismo, ossia vivere in una comunità che deve aspirare al bene di tutti e non solo del singolo individuo. Il disagio dell’odierna società è dato da quest’ansia del nulla, dell’avere e del possedere smodatamente ogni cosa . Infine non dimentichiamo anche che una vera ricchezza è quella spirituale e non solo materiale; una ricchezza che traspare nel quotidiano ed in gesti semplici che ognuno di noi può fare per seguire il sentiero del bene comune e che può cambiare il mondo per davvero. Grazie Daniele, per averci offerto spunti di riflessione profonda pubblicando il tuo testo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: