Nelle sue gesta,
vidi la speranza,
nel suo cuore vidi l’amore.

Speranza di un uomo,
vestito d’arancio,
esiliato nella terra,
libero nei confini dell’anima.

Speranza,
nelle parole di quel uomo ,
che d’amore era luce,
sorrisi e mai lacrime io vidi ,
momento silente ,
ammirazione infinita .

La carezza fu il suo dono,
mani a cercare quel contatto ,
mani lontane da lui.

La speranza,
ora vive in quel uomo,
che vestito di giallo ,
ha dato il messaggio universale,
che tempo non trova e spazio varcherà.

Amore universale,
eguaglianze a sconfinare,
pace nella via, della vita che vivremo.

Giallo e arancio ,
colori della vita eterna.


12 risposte a “Speranza”

  1. Giallo e arancione mi fanno venire in mente il Dalai Lama…..sbaglio?…..anche il profondo senso di pace mi porta a pensare a lui. Buona giornata Daniele, un abbraccio!

    "Mi piace"

  2. Intravedo in questi versi una ricerca di serenità, di pace interiore…
    “Amore universale”: un concetto che mi fa venire i brividi per quanto sia bello!
    Speriamo che tutte le strade portino a quell’oasi…

    Un bacione
    e complimenti per il tuo dolce fluire 🙂

    Paola

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: