4 commenti

Ti ritrovi ad osservare

Il momento è arrivato,
hai vissuto da protagonista nella vita di cristallo,
hai chiamato il mondo ,
come se tuo fosse.

Ti ritrovi ad osservare,
quel che i frammenti al suolo sono,
tutto era solo una tavola imbandita,
il cristallo è fragile bicchiere,
che mezzo pieno e mezzo vuoto ,vuole ricordare..

Nulla vive,
nella luce della tua immaginazione,
solo calici innalzati per un brindisi ,
tra luce artificiali e sorrisi plastici.

Ti ritrovi ad osservare ,
come veloce passa ,
il momento della gloria,
nella sua esile esistenza,
dove nulla hai creato per gli altri.

Sei possente,
in te la voce disse,
ora i frammenti sono la suolo,
tu osservi lo svanire ,
di un mondo che hai bramato.

Non esiste la parola,
adesso esiste solo la tua identità ,
da raccogliere e ascoltare ,
nella voce che in te vive.

4 commenti su “Ti ritrovi ad osservare

  1. mmmm….ogni riferimento è puramente casuale????…..Buon fine settimana Daniele un abbraccio!

    Mi piace

  2. Un puzzle da ricostruire, o cocci da assemblare… quando il tempo lo vorrà, chissà forse sarà un nuovo inizio…
    Molto bravo Daniele!
    Buona serata
    Fata scalza

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: