1 Commento

osservo

Osservo la fine,
nullo il mio potere,
contro un mostro che divora la vita,
giace il mio silenzio tormenta gelida del cuore.

Osservo ,
la speranza che vola troppo lontana ,
per rendere un raggio di luce ,
nel viso ormai spento.

Immobile potrei stare,
chino con le mani al viso,
e riflettere al dopo,
ma il dolore vuole solo amore nel passo duro a scavalcare; nel senso di una vita che trema…

Osservo come poco cambi ,
un dolore se la lacrima è perpetua,
osservo con un amore senza condizione del momento,
sia cura di una speranza,
come stelle cadenti che osservi per caso..

Osservo ora,
come un passo al di là del dolore,
sia via dell’arcano miracolo ,
di una vita che rinascerà ancora.

Annunci

Un commento su “osservo

  1. Osservo ora,
    come un passo al di là del dolore,
    sia via dell’arcano miracolo ,
    di una vita che rinascerà ancora.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: