Archivio | febbraio 2012

Stai esplorando gli archivi per data.

Tu ci sarai

Sfumature di quel colore , che tanto amavi sono il tempo che non puoi fermare, mai lui si fermerà, tu ci sarai anche quando il bianco sarà unico vedere di quel colore a ricordare il momento … Tu ci sarai, fosse tutto trasparenze nulla cambierà , come nell’intravvedere l’abito che mostra velatamente forme , erotismi […]

La tempesta

La finestra è l’unico confine ora, pioggia che cade, nubi in un plumbeo orizzonte e pure quasi gioisci , gratitudine alla vita , la tempesta… Inquietudine , i tuoni, rumori forti,vivi e tremi , l’emozione non si compone di quel che tutti amano e tu adori , questa malinconia .. Ripensi al sole nella tempesta […]

non esiste

Non esiste, quel che penso, esiste tra la rugiada di un viso che mai si mostra. Esiste ma non si mostra, il pianto sottovoce, l’urlo nel silenzio, il no che vorrei.. Poi pensi che tutto sia banale, come quelle parole dette solo per consolare, il vuoto di un cratere, vulcano mai estinto e mai esploso, […]

Il vecchio

Come il vecchio ricorda, le onde del mare, nella panchina ormai vuota; osserva all’imbrunire…. Quanto dolore e paura, nelle sue mani… Il viso, segni del tempo , racconti tra lui e il mare. Lui e la panchina, soli spettatori, di quel mare dai mille segreti, ricordi che solo lui custodirà.. Il vecchio mani al viso, […]

Le radici

L’albero vive attraverso l’universo, stanco ormai ,millenni di osservanze di un mondo nel suo piangere. Tutto ha visto, dall’alto della collina degli ulivi, sguardo sommesso , nel silenzio della sua quiete. Le radici del mondo, complessi fili che tutto e del tutto, contatto indissolubile della vita rimangono. Uomini distanti dal punto dell’origine della vita stessa… […]

Ti voglio per me

In un momento tutto può cambiare. Basta poco per conoscere il fuoco delle passioni, calore che non puoi fermare. La paura blocca l’avvenire tra un uomo e una donna destinati a sfiorarsi senza mai aversi del tutto.. Quanto tempo nella fantasia hai sfiorato quel corpo, quante volte sei stato dentro ad esso.. Estuario di fiume […]

Noi siamo la sua parola

Saremo uno nel’uno nell’attimo che nel cuore daremo a lui la possibilità di esserci in tutta la sua meraviglia…. Avremo un corpo da muovere attraverso un mondo da scoprire, saremo messi alla prova attraverso le esperienze di questo cammino. Non ci saranno paradisi incontaminati senza inferni da vivere, nulla esiste senza estremi da provare, siamo […]

Racconti di un tempo che non c’è

Un mondo a parte , un mondo nella clessidra… Quando la giri il tempo riparte e tu osservi la sabbia colorata che scende . L’attesa è la frenetica vita che corre, il tempo il boia che attende il respiro sempre più corto, e tutto sembra non dire mai basta, come un infinito compresso nella vita […]

L’attimo …

In punti piedi , su cristalli volteggi, ora angelo di un paradiso , che nessuno potrà mai vedere… Come volare, tra piroette e roteare, io osservo nel mio incanto, cristalli che mai si romperanno, l’attimo… L’attimo non puoi fermare, osservando tutto questo, che svanisce, e pensi nel tuo logorarti che mai avesse fine, il tuo […]

Il solitario

Non disse mai una parola, non disse mai… I gesti così sereni faceva vedere e noi giovani di un tempo passato osservavamo lui. Uomo minuto, e sempre del nero vestito che parole non diceva, il volto scavato da una storia infinita, e noi nel mistero avvolti mai domande per lui… Il solitario, il suo nome […]

Le illusioni dell’aurora

Freddo a cercare, colori metallici, tra neve a luccicare riflessi alla luna che ride, attendi lei che sfugge… Le illusioni dell’aurora, colori dello spazio che non si fanno prendere, tempo e ancora tempo potrai cercare , lei non dirà mai sono qua…. Come mistici colori , tutto arriva allo stupore di un mistero celestiale che […]

Posso…

Posso dimenticare, quello … che nel cuore non è mai esistito. posso solo essere onda di quel oceano chiamato amore.. posso esserlo sempre, potrei e vorrei…. Onde e onde, i tuoi occhi sono i miei, i miei sono tuoi, siamo sguardi mai persi e sempre vicini. Posso dimenticare i geli di questo mare, parole a […]

L’anima parla

Come molecole danziamo, senza sapere chi saremo… non possiamo vedere né sentire, siamo embrioni di luce, amore al suo nascere.. danziamo e tra scie di luce a sfiorare leggeri nel nostro roteare possiamo solo comporci e scomporci, d’amore creativo , come un uomo e una donna all’atto di procreare, Quante parole potrei dire, se il […]

Il senso della vita , nasci ora e sei nato per sempre

Abbiamo il senso della vita solo quando tocchiamo il fondo e in bilico sentiamo quanto sia importante e  quello che stiamo perdendo. Dobbiamo sempre essere al limite per poi indietreggiare un attimo e aprire le nostre coscienze verso qualcosa di più elevato, rispetto alla semplice visione che abbiamo appreso. Possiamo anche dire che un giorno […]