1 Commento

Le radici

L’albero vive attraverso l’universo, stanco ormai ,millenni di osservanze di un mondo nel suo piangere.

Tutto ha visto, dall’alto della collina degli ulivi, sguardo sommesso , nel silenzio della sua quiete.

Le radici del mondo, complessi fili che tutto e del tutto, contatto indissolubile della vita rimangono. Uomini distanti dal punto dell’origine della vita stessa…

Sommessi gli sguardi di coloro che deboli sono, l’albero osserva e nulla dice, vede il cadere del confine dell’amore, vede e in silenzio piange , nelle era avvenire.

Le radici della vita, dove tutto è unisono diranno, dove la parola accende le masse, la parola avvelena i mondi , universi quantici di un cosmo unico.

L’albero sà , quel che sia ,dalla collina vide e vedrà e mai dirà dove sia il fallire su l’impossibile che era non farlo…

Ma il fondo deve essere il ricordo unico , sia allora quel che deve essere, e tutto ritornerà.

Le radici della vita , non trovano pace, tra l’infinito non vedere quel che di ovvio poi sia.

Chi osserva conosce , l’albero della vita , chi osserva dica, ma lo dica al mondo che di tutti è radice.

Un commento su “Le radici

  1. 🙂 buon pomeriggio Dany…..
    ciaooooooo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: