4 commenti

Le ultime gocce

A gli occhi passa il fumo di un sigaretta mai spenta,
nuvole su nuvole
che dalla finestra vedi,
fuori gocce su gocce..

Non c’è pensiero,
il vuoto è totale,
nessuna parola le gocce potranno lavare ,
ormai tutto è dissolto.

Le ultime gocce cantano di un pianto
che non ricordi avesse un perché,
fuori piove e unico momento
che puoi vedere tra il fumo e le nubi.

La lacrima rimane nel raccontare di quello che nessuno potrà comprendere,
allora la finestra davanti a te rimane l’amico,
che non vive il disprezzo
delle confidenze fatte.

Non è il solitario raccontare,
è solo un passaggio tra un porto di sentimenti
dove carichi e lasci i bagagli per viaggiare
senza pensare e intanto le ultime gocce vedi…

Non ci sono parole,
ultime gocce dove sognare,
dove attendere il sole di quella primavere ,
le ultime gocce e forse le prime …

Annunci

4 commenti su “Le ultime gocce

  1. Non è il solitario raccontare,
    è solo un passaggio tra un porto di sentimenti
    dove carichi e lasci i bagagli per viaggiare
    senza pensare e intanto le ultime gocce vedi…Una parte per il tutto…..:-)

    Mi piace

  2. Ciao scrittore.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: