2 commenti

La dimensione

La dimensione vive in uno spazio assente, spazio diverso da quel che tutte le parole della terra hanno detto..

La dimensione è il semplice equilibrio tra un cuore vivo e una mente ormai al finire, che lotta, si dimena come un drogato che in astinenza vive. Lotta ingiusta senza tempo tra sensazioni vere e parole false….

L’uomo lotta in questa dimensione solo per essere nel giusto di voci totali, ma che poi sia il giusto solo un unico Dio lo saprebbe, Lui immenso amore vero ,senza parole della mente da dire. Un cuore totale nell’abisso di questo mondo. La dimensione è lo spazio invisibile di un semplice uomo che seduto ovunque vedo il centro della vita stessa. Osserva estasiato tutto, e con una calma evidente legge le persone nella loro essenza.

La dimensione volto che svanisce a tratti, con dolore vero ma con un arrivederci sempre vivo . L’addio è fuga inutile dal mondo emozionale che tanto maledici e poi ami, in quelle scariche di vita, in quel respiro enorme che hai.

La dimensione vive, quando la pace è totale e sei così solo da ridere di te stesso. Non esiste un immaginario che consola, ma solo un sorriso vero, una abbraccio all’improvviso verso quel che avviene e mai rinneghi questo. La sensazione rimane come una semplice visione di un deserto rosso al calar del sole.
Deserto amaro al giorno con il sol leone e poi, pacato all’imbrunire,essenza d’amore e profumi infiniti e tu, che osservi vedi il fiore nel rosso deserto e comprendi come la dimensione dell’impossibile sia vera. E questo fiore è la rarità assoluta, una vita che vive nell’impossibile mondo …

La dimensione corre e tu mai con lei, se corri porti il semplice peso che mai sai abbandonare e, il senso della solitudine prende posto alla bellezza vera che poco osservi. Contatti che non ci sono nell’adesso , come un passo mai fatto veramente. Ma poi tutto si mostra e vivi il momento che tornerai ad essere in quello che il destino diceva di te allora.

Annunci

2 commenti su “La dimensione

  1. Amare è saper dire alla persona amata quanto è bello che tu esista.
    Ed è un concetto più universale, ricondurlo al rapporto di coppia, è una semplificazione forse necessaria non so, ma che ne svilisce il profondo significato.

    Mi piace

    • sono due sensi giusto alla fine, ovviamente amare è un concetto talmente grande che non esiste uno scrivere che mai darebbe un senso unico. io penso che amare sia una forma oltre al corpo e oltre alla coppia, amare non chiede vincoli e catene chiede libertà vera .

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: