Archivio | settembre 2012

Stai esplorando gli archivi per data.

Sottili perversioni della mente

La mente delirio e sublime armonia della nostra vita, e pure qualcosa sempre dietro che non vediamo accade . Noi siamo quello che pensiamo a prescindere dalle parole che diremo e dalle azioni che compiremo. Lo strano gioco che accade include i rapporti tra le persone. Per pur che si contempli in media una relazione […]

La scelta consapevole

Tu potrai essere quello che sei, decidere quello che vuoi , essere libero nella libertà di un volo mai privato d’ali , in uno spazio illimitato.. l’universo. La scelta consapevole, un atto dovuto e poco fatto, come una vita in un gruppo mai nato e sempre accettato e, noi succubi di tutto e delle parole […]

le promesse

Le migliori promesse sono ,quelle fatte a me stesso, quelle che so che posso mantenere e deludere consapevolmente. sono le vere terre da calpestare, le isole da cercare e luighi inestimabili senza tempo, e senza nessuno che possa dire mai qualcosa a lui mai riferito. le migliori promesse sono quelle fatte al mio cuore e […]

La tempesta …

Non c’è il segno di un pentimento , in questa pioggia sporca di parole . Tempesta al finire se all’origine tutto fosse vero e , sincero. Sincerità come prezioni ricordi di una terra rigogliosa, che ora solo tempesta prende . La tempesta rimane acqua sporca , sempre acqua sia ma violenta non penetra nulla in […]

L’ossessione

il profumo va vibrare sensazioni calde ,dell’anima inquita. Pelle all’aroma d’amore, colore candido in un rosso passione dei sensi ormai mossi, onde di calore che scorrono in pareti verticali, il corpo. Ossessione, d’amore , calda e penetrante e tu, parete vibrante ora tremi e muovi l’universo dei sensi in te, lei o lui , cosa […]

Istinti

Il dolore, semplice postumo di un perchè mai a destino. Una sorta di malinconia cercata attraverso quello che già conosci. E pure tutto va sentito sulla pelle e come una brezza che ti accarezza prima la pelle e poi ti gela di sensazioni ti colmi.. Istinti , come la semplice rabbia manifesta sono e rimarranno, […]

Orfano

Orfano delle mie ali, posso solo ammirare il volo, a me descritto. Orfano di vita vera, di quel incanto a me lodato da chi di vita vera, nulla sa.. Il rimpianto dell’osservare quel vuoto che cielo voglion chiamare , dove io piedi a terra posso solo immaginare, che sia il librarsi nel nulla, che del […]