Lascia un commento

Sanguina d’amore

Lui è nel tuo passato, un ricordo riposto in un cassetto , polvere di stelle ormai senza cielo dove risplendere..

Sanguina d’amore questo cuore che , di ricordi ormai vive e di ferite aperte si vuol raccontare e tu, che dell’amore senti l’assenza ora ti chiedi, un perché…

Il cassetto ormai è chiuso e, il tuo cielo vuoto, occhi al nulla , e poi dirai amore dove sei…

Ti chiedi in te il senso di questo restare appesa ad un passato ormai , remoto, ricordi e ricordi appesi al senso dell’amore che ormai svanisce in un luogo lontano, mani da dimenticare… In quel abbraccio tra luce e notte.

Sanquina d’amore , quell urlo al vuoto che vorresti fare , per dire basta al pensiero di un mondo andato, di un senso pieno che lascia il posto al vuoto d’adesso . Vorresti sapere come sia il nuovo vedere, stelle non nel cassetto , nel cielo d’amore che di te parla ancora.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: