Ho dato al tempo la possibilità rubata, il dolore che voglio avere , il limite del mio respiro , il battito gelato di un cuore grigio come il cielo .
Ho dato al tempo, il potere, inverso senso di un vibrare, in quel l’infinito che potrei sfiorare, se il vento non soffocasse il mio respiro .
Ho dato al tempo la mia vita e lui senza luogo , la trascinata nel vuoto, ho dato al tempo quel valore e lui a riso di me.
Ho dato al tempo il senso dell’amore e lui mi ha donato un deserto da camminare ed io, all’infinito cerco il punto della fine e il tempo rode di me ancora una volta.
Ho dato all’idea le lancette che scorrono e l’idea stessa non è l orologio ma solo un mio volere rovesciato.


3 risposte a “Il tempo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: