Lascia un commento

Il mio respiro

Ho perso il respiro, per cadere in quell’abisso tra limiti e paure, solo dopo ho compreso il senso dell’amore stesso.

Ho dato, il mio respiro a te, in quell’attimo che il vento ha fermato un divenire, un cerchio che si completa , un cuore che batte in un corpo solo.

Il mio respiro non è a nord, freddi e vasti luoghi dove nasce un gelido sentire tra nevi e luci tronche di un mondo al finire, Il mio respiro è ovunque tu sia. Sentro tremare la paura , sento il gelo che il nord porta verso uno sconfinato perdersi in quel che nessuno potrà capire. L’amore.

Il mio respiro sarà quel luogo vicino e mai perso, forza e coraggio di me stesso in quel che cerco nella vita, occhi che non posso ascugare e come vento posso solo sentire il lamento a distanza . Io un respiro per dare vita a chi della vita vuol volare, tra un cambiamento ,che nessuno potra capire tra logice e parole .

Ama, questo respiro, anche se l’ultimo fosse di me, nulla è il caso di un fato .  Noi il destino in vita di un respiro che racconta la morte e la rinascita senza fine . Parole e parole , che direbbero vorrei amare in un respiro colei che di me saprà rapire l’anima in fiamme e che urla dentro un corpo .

Il mio respiro a volte è stanco , non incontra che scogli, che lamenti , che dolori ed io vorrei amare ,come un tempo che ricordo ancora ,dove il fuoco era acceso ed io respiravo e la fiamma era sempre più grande. Oggi un giorno ormai vecchio di me, solo in questo mondo che poco coglie di sensazioni. Un vorrei aperto, verso una garanzia certa, e di certo poco rimane che non noi per quel che siamo.

Chiamo nel mio respiro un amore lontano, che ribi me stesso a questa vita che ormai odio. Chiamo a me nel mio respiro le parole che non so dire, perchè pochi potranno comprendere il senso di un respiro mio , fino a che della mia pelle non sentiranno il tepore e del mio respiro in loro , la dolcezza.

Chiedo la vento di non raccontare il respiro a chi teme , un amore più grande di quel che conosce, l’amore non chiede che amore , un coraggi ormai perso , un nome sempre detto e poco vissuto, l’amore. L’amore è un respiro caldo e freddo, l’amore è il coraggio di esserci ora in questo respiro che non trova muri, un respiro unico , un per sempre che io chiedo al vento , alla terra , al mare, al cielo , all’amore stesso.

il mio respiro esiste per colei che sente , questo senso di vita da vivere e non capire .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: