4 commenti

I miei sogni

I miei sogni attraversano il mare, un mare dove posso volare senza  rumori da sentire. I miei sogni attraversano le parole e , ogni tanto in un foglio bianco si riposano .

In quei fogli si accovacciano e mi coccolano , mi avvolgono dopo giorni e io , spesso mi dimentico di loro, ma loro mai di me.

Nei miei sogni , le mie parole non sono mai state veramente mie, ne potrei essere geloso , ma loro mi hanno insegnato che anche altri sanno coccolare , e io sorrido , è bello questo . ..

Nei miei sogni le parole non hanno mai fatto male, ma sono sogni piccoli in mezzo a incubi peggiori; le parole sono l’innocenza di un uomo ,che , ogni tanto lascia andare un sentimento , anche opposto . Come potrei mai dare colpe alle parole.

Nei miei sogni , le parole ballano e cantano, poi creano una strana forma di … amore, suono , e colore, ed io creo in me un quadro, non è dipinto bene, a me piace così, è semplice . Timido a tratti, e buffo, e lo regalo sempre alla fine , perchè nulla mi appartiene davvero. Mi si avvicina e mi sfiora e io , mi stringo a questa essenza priva di forme e , mi faccio amare , ma mai prendo per me tutto e ….

Nei miei sogni tutto rendo possibile , ogni tanto mi sveglio e vedo che si realizzano e , un foglio bianco ha lettere.. quindi i sogni son a volte veri e , mi illumino un po tra tristezza e gioia , anche se, di mio nulla c’e’ più , posso sorridere di un sogno ,a colori.

Annunci

4 commenti su “I miei sogni

  1. Bellissima!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: