2 commenti

Lasci le parole

Quante parole dovrai lasciare, far cadere, prima che il tempo ti porti al presente . Il presente quello che sfuggi, perché di coraggio ce ne vuole molto per esserci in questo presente .
Prendi le parole , le scrivi. Prendi parole in prestito , e te ne vesti, te ne illudi , ti colmi in un vuoto assoluto . Prendi tutto quello che non sai abbandonare, poiché l’abbandono è dolore ed emozione , dolce e salato , verità ed illusione . Siamo sempre in questa strana altalena che vita chiamiamo .
Io ho preso parole sparse, qua e la. Le ho prese e dette al mondo. Ho racchiuso l’attimo e l’infinito nello stesso tempo . Ho aperto un spazio per cancellare uno spazio: il passato. Anche se, questo passato era fatto di secondi. Ho regalato questo a me stesso, ed il presente è cambiato . Non c’è un perché e non lo cerco. Non c’è una riposta , l’ho fatto e basta . Ho dato parole per Everest silenzi, come un rumore barattato con i vento . Ho dato spazio in una scatola stagna , socchiuso gli occhi , aperto nell’impossibile il possibile , non era un sogno , era la realtà del potere che le parole dette e date danno . Il mistero del cuore ,che apre e chiude la mente nell’impossibile mondo che nessuno immagina . Il sogno è realtà adesso, perché la paura di essere come sei è svanita .
Ho lasciato parole, per avere luce , luce infinita senza nessuna considerazione di quello che sia la vita nascosta . Il buio è una distanza tra me e la mia anima, questa strana storia è per tutti .
Ho lasciato cadere il passato e non posto speranza in nulla, ho scritto semplicemente il presente per come io già lo stavo abbandonando . Il tratto di me che corre più del tempo stesso, una primavera eterna nella vita , qua in questo inspiegabile muovere me stesso nel tempo che lasciò in parole , vivo l estasi , l’amore vero verso me stesso . Ho lasciato parole perchè , non c’è perché vero , rimane una speranza incerta di un sorriso che vorrei vedere in tutti adesso.

Annunci

2 commenti su “Lasci le parole

  1. “Quante parole dovrai lasciare, far cadere, prima che il tempo ti porti al presente”
    è vero, siamo legati al passato che riverbera e riesce a dominare anche quello che viviamo nel presente.
    Essere Qui e Adesso, grande sfida di questa vita!
    Un saluto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: