Lascia un commento

Loro

Potevano dire, insultarmi, deridermi e mettermi all’angolo . Potevano , lo volevano . Usavano parole e fatti, per rendermi simili a loro. Farmi cadere in quella fottuta trappola. Lo facevano senza un vero perché . Potevano sorridere per compiacermi, con quel vini scandente che poi ti lascia il mal di testa al mattino. Li evitavo, e loro a cercarmi in ogni buco buio della loro mente . Sai, di quei buchi nascosti e coperti da alberi . Il sole non filtra mai così . Eppure ti cercavano, perché in te vedevano la gloria che mai avevano avuto. La gioia che nonostante tutto non li avrebbe mai resi partecipi della vita . Loro non potevano capire e vedere ,che tu sei quello che a loro sfugge e inseguono .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: