Lascia un commento

Sapeva di amore

consapevolezza dell'anima

Sapeva di amore, quell incontro . Sapeva era il passato, il ricordo . Ciò che forse avrei voluto, si, un ricordo ormai. Era bello pensare che l’amore avesse un tempo, una scadenza infinita . Erano parole, quelle che ci eravamo dette. Parole illimitate , in un tempo incerto. Un cielo nostro, mille metri sopra la terra. Per sempre , c’eravamo detti.
Avevamo preso posto in prima fila, rispetto al mondo stesso. Uno scenario di noi, proiettato all’infinito, una passione giovane, amanti con il cuore aperto . Nessuno poteva credere che un cuore che si apre si possa spezzare. L’amore crea pezzi di vita, e mai schegge della fine di essa. Noi, giovani , ignari della vita, mani nelle mani in un girotondo infinito , c’eravamo detti ti amo . Un ti amo vero, sincero e spensierato. Eravamo troppo belli, in quel mondo nostro di baci e colori. Nessuna tempesta sbiadiva…

View original post 296 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: