Lascia un commento

5/4

Le poesie migliori le ho scritte il silenzio , mettendo occhi negli occhi, pelle a pelle . Perdendo il senso del tempo . Sentendo solo un sottofondo d’amore al di là di una collina in fiore . 

Ho scritto di te , nella vita in cui non sei . Ho scritto su sfiori nel culmine di parole di dolore. Sono state poesie vere , profonde , quanto i laghi dove rara la luce può arrivare . Ho scritto poesie tra un dolore e un amore . Perché dell’amore non son mai sazio. Ubriaco di quel’estasi ho annebbiato crepe di me, profonde , vive in battiti e mai udite a tutti . 

Ho scritto poesie come se facessi l’amore per l’ultima volta , sentendo gemere il tuo piacere sulle mie parole . È stato amore , amore vero , quello privo di fine è punteggiatura . 

Ho scritto poesie perché un giorno nella mia vita ho semplicemente iniziato ad amare un giorno alla volta . 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: