Lascia un commento

Gli occhi 

A volte ciò che ci lega è ciò che più ci accieca . Poiché ogni giorno è nuovo e con occhi sempre nuovi andrebbe visto. Andrebbe questo giorno descritto nei suoi particolari per osservare come tutto cambi e come spesso vediamo le stesse cose . I legami più belli corrono in giorni nuovi , dove due occhi sanno sempre raccontarsi qualcosa di diverso . Si parlano ….Si parlano e descrivono come un filo d erba prenda vita , come un colore cambi . Come le stelle siano disposte in cielo , mentre ormai l’alba è quasi presente . Allora ciò che ci lega apre. Apre spazi , sorvola confini, illumina quel lato profondo che solo chi si ama capisce attraverso uno sguardo . Il filo è spesso sottile , tra un legame e una catena . Poiché la catena si attacca al passato , laddove il filo, forse immaginario ci proietta in quel presente . 

Ciò che lega e libera poi si espande . Elimina quel confine tra le persone che, per un attimo si sentono uno nell altro . Ciò che lega non sempre accieca , a volte fa amare qualcosa di così libero che tutto potrebbe includere , anche quel filo immaginario fatto di cuore e anima , che in ognuno di noi vive . 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: