Lascia un commento

Emozioni 

A volte il fiume di emozioni non lo puoi più raccontare , sono parole  , e chi ascolta le parole …

Emozioni troppo forti e la paura le fa tacere . Emozioni così intense che ti fermano all’angolo della strada . Poi ti chiedi e richiedi perché tutte queste emozioni non possano essere parole . In fondo cos’è l’amore se non una emozioni che ti penetra e ti rende cieco al contempo . Te lo chiedi , e quando tutto sembra sempre arretrare comprendi quel che forse non sai. Comprendi che l’amore è presenza , l’amore in te vive e si rafforza in quella stupida maniera è così , ti senti un emozione , una parola , un debole . Poi rifletti e ci ripensi , entri in logiche , ecco sei nella paura . Le emozioni sono troppe e tutte insieme , sei nel vortice, sei nell onda e se tra queste onde qualcuno ti prendesse e ti salvasse , in quel preciso momento sarebbe per sempre . Sei nel mare, si quello emozionale e vorresti un salvagente , strano ma in aule mare o ti salvi da solo o sei annegato .

Emozioni , perché in quella che tu chiami fragilità c’è spazio . Un luogo da colmare perché della solitudine sei il servo , allora nella mente sogni quanta bellezza poi ci sia al di là di ogni tua inutile paura . Metti solo il tuo cuore in lotta con la mente , mentre la mente osserva e non vede quel che tu sei . Allora vince ,  ti mette in basso , al livello più basso , proprio per farti vedere dove siano le stelle . Ed è così vero che da quel punto tutto assurdamente prende vita . Arriverà poi il tempo dove ogni fiaba avrà un lieto fine, perché di ogni emozioni strozzata in gola , in ognuna di essa ci sarà una verità unica . 

Emozioni , si emozioni e una certa verità , su sei amore , tu sei amore e tu in te , cresci in quel amore che non vuole distanze, non vuole parole , non vuole essere solo a lottare con tutte le paure . Assurdo ti dirai , ti diranno . Ti faranno sentire ancor più solo perché tu sei così . Ma chi è mai disposto se non tu . Tu adesso , in quel angolo cieco privi te stesso delle parole , ma non delle e emozioni . Ti attacchi ad ogni segnale per fare un passo indietro sperando di trovare un appiglio per non affogare . Si ecco, l’hai capito , vuoi avere il consenso delle tue emozioni perché di fatto sei egoista. Un egoista buono , non di quelli che fanno male , ma sei l’egoista perché metti davanti la paura e la ergi come se fosse una protezione . Poi plachi ogni cosa ,  sei nudo , sei nelle emozioni , sei nell’amore . 

L’emozione urla , mentre la paura fa tacere il senso vero del cambiamento . Sembri unito ad una mano che cerchi in continuo , mentre forse alla fine del tuo braccio dovresti vedere la tua . Ti chiedi il perché , ma non esiste un perché . L emozioni della vita non sono appigli a giorni , sono pulsazioni dentro le onde , dove un Po di coraggio dovresti avere , mentre il mare vive , tu stai semplicemente sulla spiaggia .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: