Lascia un commento

Complici 

Si cambia visione delle cose quando i fatti dimostrano la complicità di chi siamo .

Si arriva al punto di non ritorno ogni tanto nella vita perché quando finiscono le belle parole, le filosofie che non trovano spazio nei fatti , cominci in modo inequivocabile a cambiare . Vedi in modo cinico le cose ed è vero di perde qualcosa così , però qualcosa si acquista . L’esempio sta in questo lamentarsi e additare altri sempre e comunque . Facciamoci una sana domanda : cosa non funziona e perché ? 

Risposta : molte e troppe cose e siamo complici di questo . Perché non sta nelle belle parole la soluzione ma nei fatti più piccoli . Accettiamo e urliamo rendendoci complici di un sistema che settorizza la nostra vita sulla base del funzionare di ogni luogo. Perché sono persone che hanno scelto i muri del silenzio, i muri del sommerso , la precarietà per il poco senso degli altri e dove questo è meno esasperato si dimostra che si è scelto a monte un altro modo . Uscendo da un concetto anche se velato , che parla di lavoro e qualità di vita , quello che si evidenzia che non è il singolo a creare cambiamenti ma un pensiero collettivo . Fino a che non si arriverà a questo nei fatti quotidiani e nel pensare nulla cambierà . Credo che sia una tristezza non vedere un futuro o essere sottomessi da in idea . Chi pensa in modo diverso si salva anche se paga un prezzo , a questo punto la scelta è ardua a volte forse l’unica . Chissà …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: