Lascia un commento

Occhio nuovi 

Con occhi nuovi voglio vedere ogni attimo di noi . Pelle che sfiora l’altra è sentire di appartenersi in uno spazio vasto .

Osservo e non conservo il tempo passato , non c’è sempre la rugiada al mattino , voglio tepore , voglio la pelle che si increspa , voglio assenza di parole davanti al mare , voglio la vastità degli occhi come specchio di due paesaggi . 

Voglio perdere il senso del confine poiché nel mio amore non conosco che me stesso nella vastità del cielo , ed è la che voglio sognare senza mai più cadere al suolo .

Voglio senza pretesa , appartengo senza possesso , trovo la via senza mappe certe , navigo e non temo .

Mi rivedo e sono io , come un tempo ma mai identico . Osservo dal questo prato le farfalle che si nascondono in me , si sfiorano ed io sento la vita e la sua bellezza. 

In ogni mio vorrei c’è una traccia di noi che non delimita , che non precipita , sono solo emozioni , sono solo allusioni come quando arrossisci al primo bacio .

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: