Ci sarà un giorno che tutto si calmerà , come il freddo mare in tempesta .
Ti guarderai attorno e troverai sulla spiaggia i frammenti di tutto quello che il mare in tempesta ha distrutto .
Ti fermerai a ripensare,quanto il tempo di una tempesta sia veloce e di come il tempo della calma piatta sia lungo. Ti siederai sulla spiaggia e vedrai come tutto poi anche se a frammenti ritorni vicino a te , vorrai forse in quel momento calmo ricomporre qualcosa , né prenderai solo i pezzi migliori , forse per fissarli al quel quadro della vita che ti ha sempre fatto correre . Sarai seduta e calma , l’odore del mare ti avvolgerà , il cielo non sarà ancora così luminoso , ma ci sarà calma . Un pezzo alla volta raccoglierai ogni dettaglio che il mare ti ha riportato . In quel momento , forse di verità mista a nostalgia , non vorrai più vivere tempeste, ti accorgerai di quanto il tempo ti ha ingannato, di quanto questo maledetto tempo ti ha confuso e di come in quel correre dentro la vita bastava solo camminarla. Avrai ricordi delle tempeste , ma forse per la prima volta vedendo che poi tutto è solo una dimensione apparente , cercherai in te la calma . Poi si sa, la calma è apparenza dell istante e nulla in questo moto perpetuo si placa per sempre, avrai solo più consapevolezza che dentro ad una tempesta c’è sempre stato un faro ad illuminare il porto sicuro , si in quel porto , forse vecchio ,ma che sempre c’è stato , che sempre ti ha protetto , da ogni tempesta che tu hai vissuto .


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: