Archivio tag | cuore

Tempeste 

E poi sentiremo le sonorità della tempestaE poi ad ogni goccia , una nota cadrà sullo spartito del tempo , ode all’amore ed al suono del suo vibrare , in quest oceano tra cielo e mare . Ed io ci sarò , come un salice piangente , nel suo eterno restare attaccato alla madre terra […]

La cura 

In una frenesia collettiva, dove tutto, e tutti , siamo costretti da uno schema a correre, perdiamo il ritmo logico e interiore che ci appartiene . Potremmo definire normale , questa frenetica vita che viviamo ? Dipende dalle opinioni che abbiano di noi e dallo stato psicologico che adottiamo. Poiché nessun rimane identico e come […]

Circuito mentale, lo schema che limita 

Gli schemi mentali, i circuiti stampati del nostro agire rispetto alle circostanze , possono essere modificati .Tali schemi creano la mancanza di agire, vedere , e sentire le possibilità , bellezza, entusiasmo, che nella vita ci spettano . La soluzione inizia quando tutto ciò che viviamo lo poniamo al positivo eleggendo noi come presenza: ovvero […]

Le ere 2

In questa vita siamo tutti artisti , compositori, musicisti , pittori, poeti e scrittori . Siamo il prodotto della vita e del ruolo sottostante che potremmo vedere . Siamo solo in attesa di prenderne una coscienza attiva, sfuggendo da quello che pensiero di sapere per addentrarci in quello che siamo . Siamo distanza e vicinanza […]

Coincidenze 

Se tutto potesse viaggiare , il treno come l’anima fa diverse stazioni . Fino ad arrivare non sai mai dove … Coincidenze , come gli sguardi che tra mille si incrociano e , tra tanti, solo due si ameranno. Saranno un incrocio , uno scontro fortuito dove un mondo entrerà nell’altro . Sarà l’abbandono totale, […]

Vertigini

Avevo le vertigini, le vertigini d’amore Cadevo nel vuoto, del sentimento Stordito, ignaro del perché Primitivo e primordiale vivere del cuore Ero spoglio, ero autunno perenne Ero nel vento, sedimento del mio cuore , traccia della carne in cortecce altrui. Ero in caduta a occhi aperti, amavo. Dolore e piacere , navigavo . Vortice e […]

Occhi

Abbiamo navigato distanti, senza mai conoscerci. In un isola incerta due occhi si sono parlati, di un qualcosa che sapeva di tempo. L istante ha deciso per noi in quel che in vite passate poteva essere qualcosa . Il buio ha diviso e unito, uno spazio limitato ma vero. Un vortice di emozioni che esplodono […]

Destinazione nulla

Tutto questo scorrere del tempo quasi mi fa respirare più forte . Come tutto sia onda ed io, una minuscola goccia d’acqua … I fatti di ogni giorno sfide e sfide , eppure tutto scorre . Dolore misto a stupore colma ogni centimetro intorno a me. Un perimetro , una gabbia,un possibilità esistenziale vera. Nulla […]

Pensiero di primavera

ricordati chi sei, in un tempo infinito

esistono regole non scritte di vita vera . tu non appartieni che a te stesso, non sei che della tua esistenza e non puoi che osare senza alcun programmi le brezze che essa ti da. tu non sei la promessa fatta, ma solo una casualità che va colta con coraggio. che non vede nessun domani […]

Le mie stanze

Ci sono distanze, emozioni mancate, sorrisi e dolore. Piacere, saliva, odore, chimica e così un inutile matematica di vita. Le mie stanze come un banale oblio, una sala di piaceri e dolori senza un credo a cui attaccarsi. L’amore è sublime, quando si fonde a tutto ciò che rifiuti, solo perchè non lo sai. Le […]

Latitudine

In quella assurda normalità della gente, in quella spasmodica ricerca di essere perfetti, al centro , con i vestito perfetto, in loro si annidano i più disperati. Quelli con il cervello cotto dai pensieri , dalle paranoie notturne. Quelli che vagano in ogni dove è osservano le lucciole con disprezzo , a parole .. Sono […]

Considerare

Voglio solo considerare , un egoismo vero , giusto , assoluto Amare , per come sono capace, senza libri di storia, foto in bianco e nero. Considerare , me stesso, come un maschio egoista, con un vestito a fiori, in gonna Un maschio , un amante , un pezzo di me al femminile , un […]

Pensiero 15 gennaio

Non ho mai creduto a qualcosa di permanente. Non per un motivo particolare, solo perché se ogni attimo ha così tanta bellezza,e che io , non avevo il potere di fissare in me tutto questo per sempre. E se , tutto questo però , a sua volta lasciasse in me un senso perenne, indecifrabile , […]

Impatto

Un po’ prima dell’impatto , ho cercato qualcosa . Non sapevo bene dove è cosa cercare, solo l’urto mi era evidente. Alla fine in tutte le storia si deve sbattere contro qualche sogno. Nonostante tutto, prima di pensare al dolore e alle ossa in frantumi , ho cercato qualcosa in me . In una tasca […]