Archivio tag | dolore

Perché nella notte

Notte che appare, manifesti d’amore, stemmi di dolore attaccati al muro ,ricordi che sempre corrono tra stelle ormai lontane , amori dissolti … Perché la notte, deve dare male tra l’amore che non sai respirare, perché a sorsi non puoi sorseggiare quel senso di pace che vorresti , perché e sempre perché.. Non sai cosa […]

La via passa dal dolore , per divenire estasi.

Potremo dire che non sia vero che tutto passi per un dolore, una sconfitta, un fallimento totale in noi… Il tempo non può raccontare quello che accade nel futuro  prima che sia nell’oggi che viviamo, ma noi possiamo almeno tentare di essere veri e non falsari di un modo di vivere corrotto nella nostra mente; […]

Delirio

Urlo tra spine, il dolore che si diffonde, tra vesti che osservan il tuo soffrire, l ‘indifferenza è la risata di chi non vive il tuo fato. Arcano che non vuoi, ma che esiste, maschere che vedono , vesti nere che nascondono; i fiori sono spogli e le spine insaguinate… Il perdono non serve, il […]

osservo

Osservo la fine, nullo il mio potere, contro un mostro che divora la vita, giace il mio silenzio tormenta gelida del cuore. Osservo , la speranza che vola troppo lontana , per rendere un raggio di luce , nel viso ormai spento. Immobile potrei stare, chino con le mani al viso, e riflettere al dopo, […]

Indelebili pensieri

Calpesto, il dolore  , orme a ricordarmi , che tutto posso lenire. Domani , è l’incerto che di me , non avrà ricordo, come un’onda del mare a cancellare orme sulla sabbia. Indelebili pensieri, voglio assaporare, come ultimo respiro di una vita, indelebile rimane il mio vorrei… Oggi, vivo il mio lenire, mali oscuri ,come […]

Raccontati nella notte

La notte, amica e confidente, apre le porte del cuore a chi è l’emarginato immaginario di tutte le persone che vicine a lui o lei , pensano di essere nel dono dell’amore. Invece coloro che pensano di essere in quel dono, sono nel vizio di se stessi, l’individualismo e l’ego. I “vicini” spendono parole, rarefatte […]

Sensazioni

L’energia si diffonde, sei recettivo e non sai spiegare quello che accade, calore che dalla schiena penetra nel cuore, sensazioni di un contatto che desideri, esposizione del tuo cuore ,che chiama, urla, vuole dire la sua verità, tutto non si può reprimere, lo vivi e lo senti, non poni domande, sei tu che stai parlando […]

Quel che non racconterai

Non racconterai di quelle  paure che senti ,parole nella mente , silenzio tra te e noi, paura dell’incomprensione che il mondo chiama, eco che riflette il falso, ma che sordo rimane, sola nell’istante non dovrai esser mai, con noi sarai quel che tu vuoi, raggiungici ora…. Rifugi nelle montagne , alberi e neve vanno a […]

La voce del dolore

Il dolore non risponde alla pietà , non rimane silente all’invoco della grazia che chiedi, arriva e decide … La vita ci accompagna sempre a pensare che tutto appartenga alle altre persone , indifferenza a volte come a sfuggire dalle paure che in noi appaiono lontane e vicine allo stesso tempo, vediamo il mondo rotolare […]

Lettera all’amico

La primavera si arresta per un momento, dedica al ricordo di chi non c’e’ più. Il giorno sembra come altri, ma nell’aria il dolore si diffonde, lacrime nel ricordare, abbracci per sostenere, momenti della commozione che uniscono tutti nel ricordo di chi è volato nel paradiso delle anime. Tu rimani fermo, la gente espande il […]

Il silenzio del dolore

Avere il mondo , inginocchiarsi nel ringraziare, per quello che uno vive, futuro e presente. Tutto sembra ovvio, nell’osservare i sorrisi della gente, senti la felicità , vedi il passaggio delle esperienze come crescita, osservi troppo gli altri, velo dell’invidia che a volte fa la tua nostalgia, segna il punto debole, evidenzia la lacuna che […]

Il ricordo delle camelie

Il tempo porta alla mente ricordi del cassetto, sbiaditi , che riaffiorano con il tempo, tutto ritorna un giorno, il girotondo è infinito, ma oggi è fermo a quell’episodio. Il tempo corre a ritroso nella mente, primavera tempo della rinascita, il passeggio serale era delizia della vita, gioventù che nulla pensa e tutto vuole, amore […]

Io vidi…

Io vidi in un tempo che fu, un’uomo piegato al suolo, mani alla terra ,come a voler fermare l’anima del figlio … Vidi il dolore nell’aria, in quel gesto di supremo dolore, dimenticare non potei, il volto di quell’uomo era segnato, da un fatto che riempiva gli spazi del cuore di lacrime, gesto che non […]

Il mio dolore

Il mio dolore è esposto, vero sentire quello che non posso, Rimane vero, logorante pensiero, il non capire, sempre il mondo, il non trovare che veleno, meriti ingrati di un passaggio all’inferno, passato che affiora, dai te stesso al bene assoluto.. Ricompensa dell’espiazione di un peccato originale, Io uomo delle parole, vivo nel mio dire […]

Pioggia

Pioggia .. Gocce .. Gocce, bagnano il corpo, piano, un pò alla volta, scivolano , arrivano e scorrono sul volto, lacrime del cielo, ricordi. Amore , dolore, paura, gocce di pioggia a far ricordare, Io sono anima che recepisce, emozioni nel piovere di una lacrima dal viso. Asciugo il volto, respiro e vedo oltre, per […]