Archivio tag | ego

Pensiero 30/8

Siate bastonati , derisi, presi per folli. Siate controcorrente a ciò che diranno, e controtendenza a ciò che possa essere la moda della vita , le apparenze . Però , in ogni istante , siate originali . Siatelo, e non perdete mai questa possibilità . Non c’è un tempo nel tempo , c’è solo una […]

La linea sottile tra l’amore e l’ego

Amare è il contatto totale dell’universo che sostiene l’energia creativa e infinita, l’ego è il confine dominante che dona la solitudine di un dolore perpetuo. Oggi come  domani…. Molteplici parole escono per dichiarare sempre più l’amore il suo valore, la sua necessità per l’essere umano. Dalla voce della gente, al web miriadi di parole che […]

Filastrocca, ridi…..

Ridi ora, ridi ancora, osservi tutti e ridi. Hai raccontato la tua filastrocca, dell’essere a divenire, nel tempo lontano, unico a descrivere quello che non sei. Sei corrotto, da te stesso, venditore di ottone, spacciatore e drogato, di quel ego consumato. Il tempo dice, che tutto quel che hai, solo un pugno di sabbia ti […]

Proiezione mentale

Annulli il vero, sei accecato ,in te vi è solo la tua sconfitta, la tua e di nessun’altro, esponi parole che nulla trovano che te, sei assoluto e inconsapevole del vero che la mente ti nega… E’ istante , ma tormenta che distrugge il bello che la vita fa vedere nella sua purezza eterea del […]

Cadrà l’ego

Migliaia di pagine scritte, nell’indelebile raccontano del mistero della caduta dell’impero dell’IO, bellezza che leggi e ammiri, fiumi di parole che inondano tutti, e tutto, ricerche che portano a credere di essere arrivati, ma questo non accade se le parole che esponi diranno dell’arrivo, in te sarà ancora più grande questo, e non te ne […]

L’abisso dell’anima

L’abisso vive in noi, in tutti.. “La paura è il limite dell’uomo e la sua salvezza, rimane statico il pensiero che non accetta questo, rimane il libero arbitrio il decidere in se stessi ,chi saremo e cosa faremo, gli obbiettivi sono d’innanzi a noi, visione di quello che nel profondo destina la vita a noi […]

l’uomo che vorreste…

Tutto è cambiato, tutto si modifica, camminiamo al centro di una strada senza fine, alberi enormi non fanno passare la luce del sole, fa freddo, il vento ci fa tenere gli occhi chiusi, e la mente è assorta ,piena di ideali che crediamo siano tutto, poi continuiamo ad andare avanti infreddoliti e sempre più assorti, […]