Archivio tag | follia

Le mie stanze

Ci sono distanze, emozioni mancate, sorrisi e dolore. Piacere, saliva, odore, chimica e così un inutile matematica di vita. Le mie stanze come un banale oblio, una sala di piaceri e dolori senza un credo a cui attaccarsi. L’amore è sublime, quando si fonde a tutto ciò che rifiuti, solo perchè non lo sai. Le […]

Latitudine

In quella assurda normalità della gente, in quella spasmodica ricerca di essere perfetti, al centro , con i vestito perfetto, in loro si annidano i più disperati. Quelli con il cervello cotto dai pensieri , dalle paranoie notturne. Quelli che vagano in ogni dove è osservano le lucciole con disprezzo , a parole .. Sono […]

Folle perdizione

Sono impazzito , un pensiero di carnale sensazione , rincorre il mio respiro , un affanno , una voglia . Non voglio credere , che la sensazione sia distante, da quella eccitazione che provo . Tu esisti , io lo so. Estàsi , di un corpo che vuole, passione e follia di un attimo che […]

Follia . .

Tu la follia, la mia e la sola. Tu la mia terra arida del passato, aggrappo le mie radici in te, come un folle che verso il cielo vuole andare , con piedi saldi a sostenere , paure ed effetti di un amore immaginario …. Follia Tu sei terra arsa, argilla , sgretola il senso […]

Ribelli

Ogni qual volta chinerai la testa, perderai un momento di te stesso, sarai dissolto come sale nel mare, un mare fermo ,stantio e privo di vita.. Ribelli, come angeli dannati in un paradiso plumbeo e tetro. Ribelli che urlano contro un vento che mai si ferma, e tu che mani al volto cerchi di capire. […]

Chiamala come vuoi, follia

Dove sia questa normalità non sorga il sole per far conoscere le ombre …. Dove le ombre di una normalità vengono esposte, il vero è rimasto nascosto tra linee sottili . Dove il normale assume lo schema, la schiavitù dilaga sotto questa sembianza bella, ma solo in apparenza. Potranno dire che il normale sia essere […]

Il folle

Come ride , e tutti ad additare lui il diverso , l’amico di se stesso ,quanti dialoghi tra lui e lui, tutti diranno è folle . Il folle ride e tu dirai quale linea esista tra follia e normalità , un confine indicibile dove tu temi la caduta e basta , il folle di te […]