Archivio tag | il mare

I miei sogni

I miei sogni attraversano il mare, un mare dove posso volare senza  rumori da sentire. I miei sogni attraversano le parole e , ogni tanto in un foglio bianco si riposano . In quei fogli si accovacciano e mi coccolano , mi avvolgono dopo giorni e io , spesso mi dimentico di loro, ma loro […]

Onde del tempo

Onde del tempo che il mare mai fermerà.. Onde di un mare che era in un tempo che non conosco più, un passaggio di burrasca che si dimentica di me. Onde di un moto perpetuo che, si rinnova ad ogni istante quando ami e poi perdi il senso di chi sei. La follia è amore […]

L’uomo del silenzio

In un silenzio canto, di un verso che non so parlare, una strofa troppo profonda per esser posta in lettere . L’uomo del silenzio da un domani che voglio sentire in un suono mio personale, in una spiaggia d’autunno dove il mare in burrasca è l’unica sinfonia di un cuore in tormenta. Il silenzio, l’amico […]

Il tuo confine

Il tuo confine , il tuo sentimento mare nell’aperto spazio di un mondo arido . Il confine , il non fare il passo ,sulla semplice scacchiera della vita, un brivido caldo, senza ritorno. Il tuo confine, il passo verso quel senso che mai racconterai, se non a te stessa, il mondo degli oggetti crollano al […]

la sensazione delle sfumature

Quando le persone sono accecate dalla propria sensazione dei sentimenti, non possono comprendere quelli altrui. Non possono vedere oltre alla loro insoddisfazione e dietro la paura della sofferenza trovano l’unica identità che conoscono. Ma se dietro a questo esistesse un senso diverso non lo saprebbero mai, perchè per loro le sfumature non esistono. E’ la […]

Erotismi ed odio

Tu che da lontano odi e ami, sguardi che vedo e.. Ti avvicini uno schiaffo e, mi odi , mi maltratti , non ti piace vedere come io sia troppo distante dal cuore tuo. Io rido e nella mia giacca e camicia, di un gessato stile rido come da un trono di un uomo egoista […]

Tracce di nero

Traccia di nero, la bellezza coperta…. Solo la sinuosa forma apre le porte al bianco , contrasti di un nero che non conosce eros, ma dove si completa il limite nasce l’unico , come l’amore …. Un disegno che nel nero sbiadisce il ricordo di chi eri , tra il mare di quel incontro,  che […]