Archivio tag | io

Ho creato un sogno di poesia e vita

Dicono che nessuno scriva più poesie. No, nessuno ama più con l’intensità e con il coraggio di un poeta in metropolitana.  Dicono sempre tutto quello che si vorrebbe e poi, come per un incanto , nessuno vive. Ho creato un sogno di poesie, e vita, notte e cielo, acqua e colore. Le parole finiscono mentre […]

Sei o non sei

Sei il senso distratto, di un camminare su nuvole , un rosa e un po’ blu . Sei la frattura che osservo nella mia tristezza e che, come un braccia mostra le stelle. Se non sei è, come perdersi quando siamo vicini e vogliamo stare di schiena , come giocare a nascondino . Mentre io […]

Ci troveremo

Siamo rimasti tra le parentesi. Per anni forse per sempre ci siam o rincorsi senza saperlo . Ci siamo amati in occhi non nostri , baciati e fusi in corpi non nostri. Ci stavamo cercando e rincorrendo . Volevamo amarci, ma questo era accontentarsi di frazioni di noi, banali ampolle con piccole particelle , essenze […]

Lacrime amare

Sono banali queste lacrime, dopo che, vedi un temporale. Osservi quanta energia in esso, e tu, piangi , uomo che sei. Piangi, mani strette. Una Rabbia che non puoi raccontare al cielo, perchè non ci sono parole di ritorni tra i tuoni ed i lampi.  Sono inutili queste ampolle d’acqua in un volto che di […]

Un mare di emozioni

Un mare di emozioni , che stanno morendo in un mortale corpo. Chi sia il soggetto poco importa ormai , il cielo non celebra mai stelle prima dell’ultima notte di un estate. Un mare , il suo ricordo, in mio e il tuo passaggio, su quella spiaggia. Un mare che tiene in se tutti i […]

FINESTRE DI CONSAPEVOLEZZA

PER INFORMAZIONI CONTATTARE : edizionifarnedi@libero. PER INFO : Per tutti gli ord. scrivere per info a: edizionifarnedi@libero.it Casa Editrice EDIZIONI FARNEDI

24-2

In queste città apparenti , tutto è un lustrìno nella notte. Tutto inizia , come un cammino tra i grattacieli . Sai quando li vedi , imponenti , freddi , vetri a specchio . Poi chissà davanti a qualcosa di così imponente , ti sentì lontano , piccolo . In realtà , la freddezza di […]