Archivio tag | stelle

Impatto

Un po’ prima dell’impatto , ho cercato qualcosa . Non sapevo bene dove è cosa cercare, solo l’urto mi era evidente. Alla fine in tutte le storia si deve sbattere contro qualche sogno. Nonostante tutto, prima di pensare al dolore e alle ossa in frantumi , ho cercato qualcosa in me . In una tasca […]

In una soffitta

Non ho mai avuto una soffitta dove riporre i ricordi. Ho sempre immaginato come sarebbe stato, poter entrare in essa e vedere scatole di cartone, ingiallite dal tempo. Vedere la polvere sopra di esse, l’emozione di poterle aprire e ritrovare il passato, li come l’avevo riposto. Non ho mai avuto questo privilegio, di perdermi in […]

Perdersi

Ho visto persone perdersi nel contare le gocce della pioggia nella notte. Perdersi in una conta dei loro dolori, perdersi un numero dietro l altro, fino a che nemmeno la loro memoria poteva ricordare . Ho visto persone perdersi davanti allo specchio . Ho visto persone che hanno voluto perdersi per non tenersi per mano […]

Un amore

Tra noi due parentesi, di un testo mai scritto .. Dove un sole rincorre la luna, come due infanti che , mai si sono abbracciati , in quell’amore privo di corpo . Un amore senza dimensione, dove il gravitare non termine ultimo , dove il senso è senza un tempo , fato o … Un […]

Al di là delle stelle…

Al di là delle stelle, non c’è un perché. Gonfia la vela, con il tuo respiro vieni a me, dove non muore il sentimento. Come orchidee che luccicano, nel cuore, di un uomo… Al di là delle stelle, esisto, mani tese per accarezzare la pelle fragile come petali. Non dire un perché, non parlare, le […]

Essenze gravitazionali

Cosmico sognare, tra realtà e irreale.. Siamo Essenze gravitazionali , in uno spazio senza stelle, dove tutto è principio e mai fine.. Siamo particelle sospese, in un sogno universale, ballerini senza palco , commedianti senza scena.. Essenze di un principio, che di silenzi si compone, esploratori dell’anima, alla ricerca della verità.. Siamo ciò che vogliamo, […]

Comete

Scie, luce profusa, immagine.. Estremo, iridescente che vedo, sopisco sulla sabbia ad osservare, quel che si lei rimane, stella. Non sento il suo pianto, eppure è al finire, la stella cometa che accesa saluta. Io sulla sabbia , mi addormento, la notte è lunga e ancora attendo, un’altra stella, forse mia, forse di nessuno, attendo. […]